Imu, esoneri dichiarativi
Giuliano Mandolesi - Italia Oggi - pag. n° 28
Stop all’obbligo dichiarativo Imu per comodato e affitto a canone concordato. Il doppio esonero si applicherà solo a partire dal 1°gennaio 2020 e figura tra le novità contenute nel progetto di legge sulla semplificazione fiscale approvato in prima lettura dalle Camere ora trasformato in emendamento al dl Crescita. La volontà del legislatore è quella di eliminare l’invio delle dichiarazioni Imu per le due casistiche citate, poiché trattasi di dati già noti all’Amministrazione finanziaria, essendo atti soggetti a registrazione e l’attestazione del possesso del requisito mediante specifica dichiarazione risulta di fatto un adempimento duplicato.

[Torna alla Home Page]